Ultime notizie dagli arcieri sagittario del veneto - Arcieri Sagittario del veneto

Vai ai contenuti
Leggi
le nostre
News
News 2018
24/02/2018 Nuovo titolo di Campionesse d’Italia squadra ragazze per le atlete del Sagittario del Veneto, argento a Chiara Compagno
Le medaglie “giovani” del Sagittario
Bella prestazione di tutto il settore giovanile al Campionato Regionale del Veneto 2018


Dal Campionato Regionale del Veneto 2018 il Sagittario è tornato con un lusinghiero bottino di medaglie: due ori, un argento un bronzo.
La due giorni di gare che incorona i campioni regionali delle varie specialità del tiro con l’arco quest’anno si è tenuta a Meolo, negli ampi spazi del campo sportivo, organizzata dalla Compagnia arcieri San Donà di Piave, che alla loro prima esperienza in una gara targa hanno assolto il compito in maniera efficace ed encomiabile.
Viste le bizze del tempo degli ultimi giorni erano molto temute le previsioni metereologiche che ipotizzavano piogge irregolari ma a volte violente. Invece tutto si è risolto per il meglio, qualche goccia di pioggia il sabato senza che la gara ne risentisse, riuscendo anzi a smorzare il caldo che era un elemento di preoccupazione non secondario.
Il Sagittario, che partecipava con la sua compagine giovanile, ha avuto nel sabato la giornata favorevole, in una gara impostata sulla durata di 36 frecce. Un primo oro è arrivato con la squadra ragazze, attuale detentrice del titolo italiano targa di categoria, nonché del record italiano proprio sulla gara delle 36 frecce alla distanza di 40 metri.  Altrettanto felice è stato l’esito della gara individuale ragazze che ha visto un podio sfavillante dei soli colori bianco-rosso del Sagittario. Mentre Chiara Compagno sconfiggeva Vittoria Pavan degli arcieri Treviso aggiudicandosi il bronzo, la finale per l’oro è stata vinta da Iris Turon sulla compagna di squadra Alice Compagno, permettendo al Sagittario di portare a casa tutte le medaglie a disposizione in questa gara.
Il mixed team, composto da Simone Turato e Iris Turon ho ottenuto un argento, sconfitto a in finale allo shoot off dalla squadra degli Arcieri del Doge, composta da Nayli’ Scarpa e Giovanni Menegaldo.
Buona la prestazione di Asja Scotton, settima in qualifica, che ha combattuto fino ai quarti, arrendendosi solo a una Francesca Frison molto in forma che andrà in seguito a conquistare l’argento.
Il Campionato Regionale è stato quindi una conferma importante per il settore giovanile del Sagittario del Veneto, in particolare in vista delle prossime sfide.

News 2017
24/02/2018 Nuovo titolo di Campionesse d’Italia squadra ragazze per le atlete del Sagittario del Veneto, argento a Chiara Compagno
Nuovo titolo di Campionesse d’Italia squadra ragazze per le atlete del Sagittario del Veneto, argento a Chiara Compagno

I Campionati Italiani di tiro con l’arco che si sono svolti a Rimini sabato 24 e domenica 25 febbraio sono stati ricchi di soddisfazioni per gli arcieri del Sagittario del Veneto, grazie alla conquista di una medaglia d’oro e di una d’argento.
 
Quest’anno la compagine degli atleti qualificati non si limitava al settore giovanile né alla sola divisione olimpica. La novità è stata la partecipazione di Mattia Milani, divisione olimpica che ha tirato tra i senior, e Valentino Rapposelli classe ragazzi, divisone arco nudo. Le new entries si sono affiancate ad Alice Compagno, Chiara Compagno e Iris Turon che sono andate a Rimini a difendere il titolo di Campionesse d’Italia arco olimpico squadra ragazze conquistato nel febbraio 2017.
 
Le gare di Campionato indoor alla distanza dei 18 metri si sono svolte nei magnifici padiglioni della Fiera di Rimini, capaci di contenere ben 135 paglioni in linea, secondo il consueto programma: arco nudo e compund sabato mattina, arco olimpico di tutte le classi il sabato pomeriggio, domenica riservata agli scontri per gli assoluti. Il primo gareggiare è stato Valentino Rapposelli, che, al suo esordio ai Campionati Italiani, ha patito un po’ l’emozione di trovarsi in una gara di tale importanza e ha interpretato la prima parte di gara sottotono rispetto ai suoi normali standard. Nella seconda parte si è prontamente rifatto concludendo all’ottavo posto, con un crescendo che gli ha fatto registrare il miglior punteggio del secondo score. Una prima esperienza ai campionati che ha il sapore di una promessa per il futuro.
Nel pomeriggio è stata la volta degli arcieri dell’olimpico tra cui Mattia Milani, che ha gareggiato nella classe senior, affollata di campioni nazionali e olimpici che hanno mantenuto sempre un alto profilo nei punteggi. Mattia, anche lui esordiente ai Campionati, dopo una partenza brillante ha lottato con tenacia concludendo al quarantatreesimo posto. Contemporaneamente era in gara anche la squadra ragazze del Sagittario del Veneto composta da Alice Compagno, Chiara Compagno e Iris Turon, che gareggiavano anche per l’individuale. Il terzetto, partito in testa sin dalle prime frecce di gara, ha mantenuto il vantaggio che è andato sempre più aumentando durante la competizione fino ad arrivare ai 1538 punti finali con un distacco di 82 punti sulla squadra Arcieri del Feudo di Maida arrivata seconda e 148 punti sulla squadra degli Arcieri di Santo Stefano arrivata terza. Le ragazze si sono così confermate Campionesse italiane di classe per la terza volta consecutiva dopo l’oro indoor di febbraio 2017 conquistato a Bari e quello outdoor vinto a Oderzo a settembre 2017.
Ma la giornata è stata prodiga di altre forti emozioni con Chiara Compagno che nella gara dell’individuale ha lottato per l’oro fino all’ultima freccia. Dopo essere stata sempre nelle prime tre posizioni, è arrivata in testa all’ultima volée, alla pari con Alice Cortopassi della società Arco Sport Roma. Le ultime tre frecce sembravano aver totalizzato 28 punti per entrambe le atlete, ma un controllo da parte dell’arbitro ha stabilito che quello che appariva un dieci per Chiara era in realtà un nove. Chiara Compagno è arrivata quindi seconda per un solo punto di distacco. L’immediata delusione è stata ben presto sostituita dalla consapevolezza di aver disputato una grande prova sia atletica, sia di controllo emotivo. Hanno completato la gara delle ragazze l’undicesimo posto di Alice Compagno e il diciottesimo di Iris Turon.
 
Il Sagittario del Veneto ritorna da questa edizione dei Campionati Italiani di tiro con l’arco, con un bilancio mai così positivo, un oro e un argento su cinque atleti qualificati, evidenziando come il lavoro portato avanti dai tecnici della società sia sempre più efficace e lusinghiero.
 

10/12/2017 Il Sagittario ha partecipato alla XV Coppa Italia Centri Giovanili
Il Sagittario ha partecipato alla XV Coppa Italia Centri Giovanili

Il Sagittario del Veneto ha partecipato domenica 10 dicembre alla gara finale della XV Coppa Italia Centri Giovanili. Tra le manifestazioni del tiro con l’arco questa coppa è particolare per più motivi. I requisiti minimi per partecipare richiedono la presenza all’interno dell’associazione di un centro giovanile, cosa di cui dispongono appena 65 società su 551 presenti in Italia. Ma non basta, bisogna anche assicurare alcuni parametri che garantiscano la presenza di almeno 6 atleti con età diverse dai 9 ai 18 anni e una determinata distribuzione tra ragazzi e ragazze. Tra le società aventi queste caratteristiche le migliori 16, in base ai risultati ottenuti durante l’anno, partecipano alla finale, che quest’anno si è svolta a Gerenzano in provincia di Varese. Tra esse, per il secondo anno consecutivo, c’era anche il Sagittario. Come al solito folta era la rappresentanza veneta che contava ben 6 squadre, quasi la metà di quelle presenti: oltre al Sagittario si erano qualificati gli Arcieri San Donà di Piave, gli Arcieri Decumanus Maximus, gli Arcieri del Piave, gli Arcieri Marano e gli Arcieri del Doge.
La squadra giovanile del Sagittario, composta da Alice e Chiara Compagno, Davide Fortin, Asja Scotton, Simone Turato, Iris Turon e Ambra Favaro come riserva, alla conclusione della serie di scontri si è classificata quattordicesima. Dopo una buona partenza, quando aveva combattuto quasi alla pari con il Marano, la nostra compagine si è trovata ad affrontare gli Arcieri Sentiero Selvaggio e gli Arcieri Campani Capua, due sfidanti che proprio con il Sagittario hanno dato il meglio della giornata e contro i quali i nostri atleti poco hanno potuto. Nella seconda parte degli scontri, dopo aver subito la sconfitta da parte degli Arcieri La Meridiana, hanno vinto contro i padroni di casa, gli Arcieri dell’Airone. A conclusione della lunga giornata la coppa è stata alzata dagli Arcieri Torrevecchia che all’ultima feccia, dopo un’incredibile rimonta, hanno avuto la meglio sugli Arcieri del Sole; terzi gli Arcieri San Donà di Piave e gli Arcieri Decumanus Maximus.
Questo è un trofeo del tutto speciale, come è stato sottolineato durante la cerimonia di inaugurazione dal presiedente della Fitarco Italia, Mario Scarzella, poiché resta un’irripetibile occasione per fare squadra all’interno del gruppo di ragazzi e permette, oltre a una maggiore conoscenza tra gli atleti, anche di attivare dinamiche di aggregazione e di incentivazione di spirito di gruppo con benefiche ricadute nell’attività sportiva quotidiana. Lo spirito di squadra che si viene a creare spinge verso una collaborazione, che ha come obiettivo primario la vittoria, ma che è anche capace di affrontare e risolvere le difficoltà o le cadute che si presentano, raggiungendo una prestazione totale migliore della somma dei singoli atleti. E in uno sport prevalentemente individuale, com’è il tiro con l’arco, la Coppa Italia Centri Giovanili risulta un’occasione irripetibile per fare gareggiare le classi più giovani in maniera coinvolgente e nello stesso tempo didattica a livello agonistico.

15/08/2017 Titolo italiano per le ragazze del Sagittario
15/08/2017 Titolo italiano per le ragazze del Sagittario


Una nuova vittoria per la Compagnia Arcieri Sagittario del Veneto. La squadra ragazze composta da Alice Compagno, Chiara Compagno e Iris Turon venerdì 15 settembre ha conquistato la Medaglia d’Oro arco olimpico a squadre categoria ragazze nei Campionati Italiani Targa che si stanno svolgendo a Oderzo in questi giorni.
La squadra ha chiuso con 1860 punti piazzandosi in testa sin dalle prime volée e mantenendo il primo posto fino alla fine. La gara, svoltasi nello stadio comunale “Opitergium” di Oderzo, è stata resa difficoltosa dalle condizioni meteo a causa della temperatura bruscamente abbassatasi nel primo mattino e delle forti raffiche di vento incostanti che rendevano molto difficile il tiro agli arcieri.
La conquista del titolo di Campionesse d’Italia è un’importante conferma del valore della squadra dato che nel febbraio di quest’anno la squadra del Sagittario, composta dalle stesse atlete, era riuscita a vincere la medaglia d’oro ai campionati italiani indoor svoltisi a Bari. Questo titolo si va quindi ad aggiungere alla galleria di trofei conquistati negli ultimi anni considerando che dal 2014 a oggi sono stati vinti ininterrottamente ben 6 titoli di Campionesse d’Italia ragazze tra outdoor e indoor, che evidenzia come il settore giovanile del Sagittario spicchi a livello nazionale.
Ottime anche le prestazioni individuali: nel settore ragazze Chiara Compagno ha chiuso al quinto posto ad appena 8 punti dalla medaglia d’oro, Alice Compagno al settimo, mentre nella categoria allieve Asja Scotton ha conquistato un ottima nona posizione.
08-09/07/2017Conferme per gli arcieri del Sagittario del Veneto ai Campionati regionali
Conferme per gli arcieri del Sagittario del Veneto ai Campionati regionali

   
Il mondo arcieristico veneto ha vissuto le due tradizionali giornate dei Campionati regionali, sabato 8 e domenica 9 luglio a Volpago, organizzate in maniera impeccabile dalla società Decumanus Maximus.
I Campionati regionali sono il tradizionale appuntamento in cui i migliori arcieri veneti, secondo il ranking ottenuto nelle gare precedenti, si sfidano per conquistare il titolo di campione regionale, tanto più ambito in quanto il Veneto è una delle più importanti regioni arcieristiche a livello nazionale.
Sabato era in programma la gara dei giovanissimi, ragazzi e allievi con tiri alle distanze rispettivamente dei 25, 40 e 60 metri, mentre domenica si sfidavano le classi junior, master e senior alla distanza dei 70 metri per arco olimpico e 50 metri per compound.
A movimentare negativamente l’organizzazione è stato il violento temporale di venerdì sera che ha interessato pesantemente la fascia pedemontana, causando seri danni alle strutture già pronte per ospitare gli arcieri l’indomani. Ma gli organizzatori, con uno sforzo encomiabile, sono riusciti a ripristinare il necessario, tanto che il sabato mattina tutto era pronto per l’inizio gara.
Ancora una volta il Sagittario si è dimostrato molto competitivo nel settore a squadre e in quello giovanile in particolare. Una conferma è venuta dalla squadra arco olimpico ragazze, composta da Alice Compagno, Chiara Compagno e Iris Turon, attuale detentrice del titolo italiano squadre ragazze indoor per arco olimpico, che anche all’aperto ha dimostrato il proprio valore conquistando agevolmente la medaglia d’oro grazie alla vittoria sugli arcieri di Villa Guidini con un netto 6-0. Analoga sorte è andata al mixed team ragazzi arco olimpico, composto da Chiara Compagno e Simone Turato, che con lo stesso punteggio ha sconfitto il team degli arcieri Treviso, conquistando il gradino più alto del podio.
Sul versante individuale ottimi risultati hanno ottenuto le ragazze arco olimpico: Chiara Compagno ha conquistato il secondo posto cedendo all’avversaria Vittoria Pavan degli arcieri Treviso solo allo shoot-off, la freccia di spareggio, dopo che la gara era terminata in parità 5-5. La finale per la medaglia di bronzo dell’individuale è stata uno scontro in casa tra le atlete del Sagittario, risoltasi con la vittoria di Iris Turon su Alice Compagno per 6-4.
A coronare felicemente la due giorni di gare sono stati soprattutto i piazzamenti degli altri atleti del Sagittario sia nel settore allievi con Davide Fortin e Asja Scotton, arrivata ai quarti di finale arco olimpico, sia nel settore senior dove la squadra composta da Mattia Berto, Denis Braga e Marco Turato ha ottenuto il terzo posto nelle qualificazioni maschili arco olimpico.

25/06/2017 3°Match Round del Sagittario
3° Match Round del Sagittario




Si è svolto domenica 25 giugno nell’ampio stadio di Pernumia il III MatchRound del Sagittario.  Alla gara hanno partecipato ben 25 società provenienti da tutto il Veneto e dal Friuli Venezia Giulia. I dati danno un’idea esatta del grande numero di arcieri che si è iscritto alla nostra gara, che di anno in anno sta crescendo per affluenza e importanza. Alla linea di tiro si sono trovati 143 atleti tra cui 104 per l’arco olimpico, 38 per il compound e un W1, arcieri tetraplegici in carrozzina. La quota femminile sommava 42 presenze, soprattutto nelle categorie giovanili le quali, invece, hanno costituito la componente più numerosa tra gli arcieri: erano ben 84 gli atleti, dai junior ai giovanissimi, che si sono sfidati allo stadio di Pernumia, dimostrando ancora una volta come il Veneto in genere, ma questa gara in particolare, sia un “paese per giovani”, almeno in campo arcieristico.
Tra gli atleti erano presenti due nazionali, Laura Longo, senior compound, e Simone Guerra, allievi olimpico.
Le previsioni metereologiche dei giorni precedenti non promettevano nulla di buono per la domenica, temporali violenti con grandine a metà giornata. Invece tutto, o quasi, è andato per il meglio e i minacciosi cumolonembi che si avvicinavano al mattino sembravano voler lasciare in pace gli arcieri deviando dal loro percorso. Così è stato per gran parte della gara fino agli scontri quando un potente ma breve acquazzone ha investito gli atleti al tiro.
La pioggia del pomeriggio è stato l’unico inconveniente della giornata perché la gara è scivolata via tranquilla tra le qualificazioni e gli scontri per i vincitori assoluti.
A coronamento della felice giornata ci sono stati gli ottimi risultati raggiunti dagli arcieri del Sagittario. Oltre ai podi conquistati da Asja Scotton, Chiara e Alice Compagno e Iris Turon, c’è da segnalare il prezioso quinto posto di Simone Turato tra gli assoluti arco ragazzi maschile e il primo posto della squadra ragazze nell’arco olimpico.
La prossima gara organizzata dal Sagittario sarà a gennaio in occasione del XVII Trofeo indoor, a tutti l’invito a partecipare numerosi.


25-26/02/2017 Campionati Italiani indoor 2017
25-26/02/2017 Campionati Italiani Indoor Bari

….. e per il terzo anno consecutivo è ORO
per la squadra Ragazze!!!!!
Quest’anno per i tricolori indoor 2017 si è volato a Bari. Con il supporto del Presidente Zecchin Francesco e accompagnate dai tecnici Bertoncin Franco, Favaro Alessandro e Compagno Enrico, le atlete Compagno Alice, Compagno Chiara, Turon Iris e Scotton Asja, hanno gareggiato negli stabilimenti della Fiera del Levante. Trasferta emozionante sotto molteplici aspetti: il volo di andata, primo per alcuni, la gara stessa e soprattutto il volo di rientro, preso quasi di corsa dato che la manifestazione aveva accumulato notevole ritardo tanto da farci mancare nella foto ricordo di gruppo!
Alice, Chiara e Iris hanno ben difeso il titolo che era e rimane saldamente nelle mani del Sagittario da ormai tre anni consecutivi:
CAMPIONESSE ITALIANE A SQUADRE ARCO OLIMPICO – RAGAZZI FEMMINILE
Piazzamento individuale più che soddisfacente per Alice che si stabilisce 5a in classifica e per Chiara che si piazza in 10a posizione, uniche partecipanti “giovanissime” nella categoria “ragazze”.
La sfortuna, invece, ha messo lo zampino nella gara di Asja la quale si piazza 16a a causa di ben due guasti tecnici che hanno messo a dura prova anche la concentrazione più allenata a sopportare eventi destabilizzanti. La rottura del V-BAR in uso, prontamente sostituito, ma che moralmente ti abbatte e poi nuovamente la rottura anche del secondo, ma ormai si era a fine gara…
Il Sagittario, per ora, rimane tinto di ORO “rosa”. BRAVE RAGAZZE!!!

11-12/02/2017 Campionati regionali indoor 2017
11-12/02/2017 Campionati Regionali Indoor -  Belluno





La stagione indoor si è chiusa con il primo appuntamento “Regionale” al quale la ns. società ha partecipato con 17 atleti, molti di loro alla prima esperienza di campionato.
Le due giornate di gara sono proseguite con l’impegno di tutti fino ad arrivare agli scontri dove la tenacia di Compagno Alice, giovanissima ma in gara come ragazza, è risaltata sopra ogni cosa, capace nello scontrarsi con atlete “nazionali” e ben rispondendo alle sfide con il sangue freddo che la contraddistingue. Anche se non è salita sul podio da Assoluta, Alice merita sicuramente un plauso per essere arrivata 4°, battuta da Nicosia Elena ma dopo aver vinto, prima, su Caner Patrizia e, poi, su De Nardin Elis.
Per il Sagittario i risultati, sia individuali che a squadre, non sono mancati:
Bronzo  per Rapposelli Valentino – Arco Nudo – Ragazzi Maschile
Oro per Compagno Chiara – Arco Olimpico – Giovanissimi Femminile
Oro per Compagno Alice – Arco Olimpico – Ragazzi Femminile
Argento per Turon Iris – Arco Olimpico – Ragazzi Femminile
Oro – Squadre – Arco Olimpico Ragazzi Femminile con Compagno Alice – Turon Iris – Favaro Ambra
Bronzo – Squadre – Arco Olimpico Allievi Femminile con Menegotto Luna – Scotton Asja – Tosello Sofia Priscilla
Bronzo – Squadre – Arco Olimpico Senior Maschile con Favaro Alessandro – Berto Mattia – Milani Mattia
Argento – Squadre Arco Olimpico Femminili con Compagno Alice – Menegotto Luna – Turon Iris

08/01/2017 Grande successo al 16° trofeo indoor del Sagittario
16° Trofeo indoor del Sagittario



Ringraziamo tutti gli arcieri, l'arbitro, il direttore dei tiri, tutto lo staff, il pubblico e gli amici che hanno partecipato al 16° Trofeo indoor del Sagittario.
un ringraziamento particolare a Marco Galiazzo, Laura Longo e Guendalina Sartori per averci dato l'onore di presenziare alla nostra gara.

News 2016

05/11/2016 Siamo stati premiati con la STELLA DI BRONZO AL MERITO
Consegnata la stella di bronzo al merito sportivo


In occasione dell'assemblea elettiva Fitarco che si è svolta a Roma
ci è stata consegnata lA STELLA DI BRONZO al merito sportivo
per i risultati ottenuti ai Campionati Italiani 2015  


22/10/2016 Due coppie di sorelle dalla mira infallibile

26/09/2016 Ed ora abbiamo anche due istruttori di secondo livello
Due nuovi istruttori di secondo livello per il Sagittario



I nostri due istruttori Alessandro Favaro e Mattia Milani
hanno ricevuto le tessere federali che li incoronano de titolo di
istruttori di secondo livello
30/04/2016 Il sagittario ha tre nuovi tecnici di primo livello
Tre nuovi istruttori di primo livello per il Sagittario


I nostri tre soci Compagno Enrico, Masin Andrea e Menegotto Loris
sono stati incoronati del titolo di istruttori di primo livello
20/02/2016 Campionati italiani Indoor
TRICOLORI INDOOR 2016


Arcieri Sagittario del Veneto ancora sul podio
Luna Menegotto: Bronzo individuale di classe olimpico Ragazze
Luna Menegotto-Alice Compagno-Ambra Favaro: Oro a squadre classe olimpico Ragazze
A Rimini, per i Campionati, quest'anno ci si va con la consapevolezza che ci sono i titoli conquistati
lo scorso anno da difendere. Ci si prepara ben consci che la sfida sarebbe stata “tosta” ma a
rincuorare le atlete Alice Compagno e Ambra Favaro, in gara per la squadra, alla loro prima
esperienza di Campionati Italiani, c'è Luna Menegotto, atleta d'esempio per loro e riferimento
sicuro. Dove il singolo fatica, la squadra può! Ed è così che inizia la gara, sapendo di avere ognuno
un peso relativo e, mai come in questo caso, l'unione fa la forza.
Per Luna la sfida è anche e sopratutto individuale e la gara per lei prosegue per tutta la sua durata,
sotto un'attenzione tale da mettere in tensione anche i nervi più saldi: è lei la campionessa da battere! Luna però gareggia senza lasciar trasparire le sue “emozioni” e il podio si chiude con tre atlete divise solamente da quattro punti. Luna Menegotto conquista il Bronzo individuale dimostrando che non intende lasciare molto facilmente la sua posizione.
Per la squadra è stato un susseguirsi di emozioni dato che non si conoscevano quelle avversarie e, quando alla fine del primo score, si è realizzato che la possibilità di mantenere il titolo era tangibile, controllare l'emozione e mantenere la concentrazione è stato impegnativo ma le nostre “giovani speranze” hanno saputo reagire e hanno proseguito la loro gara fino alla fine quando poi hanno avuto la soddisfazione di potersi stringere in un abbraccio caloroso ed esclamare:
SIAMO NOI LE CAMPIONESSE ITALIANE!!!
I loro volti hanno quindi ripreso uno sguardo disteso e poi, sorridenti, Luna, Alice e Ambra si sono presentate al podio per le premiazioni: Oro a squadre!!!
24/01/2016 Campionato Regionale Indoor
Campionato Regionale indoor 2016

Piacevole giornata in compagniadi ben 13 arcieri qualificati per il campionato regionale indoor e,come da aspettative i risultati non sono mancati.
Applausi a Luna Menegotto che fa il biss di titoli, conquista infatti l'oro con il titolo di Campionessa Individuale di classe Ragazze nonchè l'oro quale 1a Assoluta arco olimpico femminile, battendo l'avversaria ben 7 a 1.
Ottima prestazione di Asja Scotton che sale sul terzo gradino del podio Individuale di Classe Allieve, migliorando il suo record personale.
Anche la Classe Giovanissimi femminile ha dato ottimi risultati dove Alice Compagno è arrivata terza, tallonata dalla sempre più "temibile" gemella Chiara.
Davide Fortin in gara Classe Allievi, e Marco Fortin in gara classe Master Maschile hanno entrambe bissato la posizione dell'anno scorso.
Degne di nota anche le squadre: la squadra ragazzi, femminile composta da Luna Menegotto, Ambra Favaro e Sofia Priscilla Tosello conquista l'argento piazzandosi al secondo posto, e prima volta anche per il Sagittario, anche la squadra Senior maschile , formata da Mattia Milani, Alessandro Favaro e Mattia Berto, conquista l'argento sul podio Regionale arrivando seconda .
Meritevoli di apprezzamento ed incoraggiamento Simone turato e Riccardo Gazzabin alla loro prima esperienza Regionale.
ARCIERI SAGITTARIO
DEL VENETO
Sede legale: Via della Pria 1-35020,Pernumia(PD)
Palestra: Via Giuseppe Verdi 2-35020, Pernumia (PD)
Campo esterno:Via Monselice 35020, Pernumia (PD)
tel:+393358200532
tel:+390429779756
email sagittario06-024@libero.it
PEC  06024@pec.fitarco.it
P.IVA-04090000284     C.F.91003400289
Iscrizione Registro Nazionale CONI n.17345
Copyright © Arcieri Sagittario del Veneto
Torna ai contenuti